La Dott.ssa Anna De Santis è Psicologa e Psicoterapeuta. Si laurea in psicologia presso l’Università di Roma  “La Sapienza” e si specializza in psicoterapia breve ad indirizzo psicodinamico e delle principali psicoterapie autogene, con l’applicazione della psicologia in medicina. Lavora nel campo della psicoterapia da venti anni e partecipa a convegni e conferenze come relatrice di ricerche in psicosomatica >>>

 

GLI ATTACCHI DI PANICO E GLI ATTACCHI DI ANSIA: IL MALE DEL NOSTRO SECOLO, COSA SONO E COME SI CURANO CON IL METODO DEL "RESET PSICOLOGICO".

 

Molti imparano a controllarli. Alcuni li temono ed  aspettano il prossimo attacco. altri credono che sia una condanna, perché quando ti vengono non te ne puoi più liberare.

Esiste il metodo innovativo e rivoluzionario creato dalla Dott.ssa Anna De Santis:

RESET PSICOLOGICO

 

Questo metodo ti libera definitivamente dagli attacchi di panico e di ansia.

Bastano da una a cinque sedute e sei libero per sempre! Molte persone, attraverso questo metodo, sono riuscite a riprendersi la propria vita e a vivere serenamente.

 

Per Informazioni e Appuntamenti :

Tel. 347.6465458

       

 

Gli attacchi di panico sono una forma di malessere generalizzata, compaiono all’improvviso e spesso durano dai dieci ai venti minuti. I sintomi più frequenti si riconoscono in uno stato di profonda agitazione, tremore, senso di svenimento, fitte al torace, bocca secca, giramento di testa... >>>

 

LA PALESTRA DELLA MENTE C.O.DIP.

Allenarsi significa prevenire situazioni dolorose e conoscere ogni parte di sè con la piena consapevolezza di capire quello che ti capita.La mente come il corpo va allenata, rispettata e curata, se si vogliono evitare situazioni di emergenza. Una mente regolarmente allenata ti permette di vivere appieno la tua vita ed essere presente a te stesso, sempre. >>>

IL METODO “LIBERA LA MENTE”, un’appendice del “RESET PSICOLOGICO”

Molte persone mi scrivono per capire se esiste un modo per sciogliere da soli, e nell’immediato, alcune emozioni disturbanti che appaiono alla mente. Ci sono persone che dichiarano di avere pensieri fastidiosi e persistenti nella mente, e che più cercano di mandarli via più questi aumentano diventando più forti. Ognuno di noi vuole liberarsi da tutto ciò che infastidisce e che blocca il normale svolgimento della vita. Le cosiddette fissazioni spingono la persona ad estenuanti lavori mentali perché, esse, possano essere attaccate e sconfitte. Quanta energia si consuma per annientarle, eliminarle, fino a quando non se ne può più e si ricorre a qualche farmaco rilassante che possa distendere la mente. Ma se ci fermiamo un attimo a pensare, quei pensieri fastidiosi che ci fanno provare ansia, paura, solitudine, tristezza, e chi più ne ha più ne metta, non sono altro che il linguaggio del nostro inconscio che si esprime, mentre noi li vogliamo eliminare. Se però non gli diamo ascolto quel messaggio emotivo, sia fisico che mentale, persiste fino a diventare una “malattia”. Cosa fare allora? Ignorare? Non funziona, anche perché è molto difficile ignorare l’ansia e la paura, che sicuramente sono legati ad un ricordo che il nostro inconscio ci sta facendo rivivere come ricordo emotivo senza immagini, allora? E’ giusto darvi ascolto ed immergersi nell’emozione. Per fare questo, ho creato un metodo: “Esercizio Libera la Mente”, per aiutare le tante persone che si affidano alla mia professionalità costruita negli anni dalle mie esperienze lavorative in ambito clinico. Le maggiori richieste sono quelle di diminuire l’ansia e la paura che possono affliggere all’improvviso una persona. In quei momenti non si sa che fare, e l’unica cosa che si cerca di fare è quella di sfuggire a quella morsa emotiva che si sta provando. Con il metodo “Libera la Mente”, invece, non serve imparare a sfuggire, ma è utile ripetersi il senso del vissuto che si sta vivendo. Per esempio: se da qualche giorno si sta provando paura o ansia, si deve cercare un posto appartato, se siete a casa va bene qualunque ambiente nel quale vi sentite a vostro agio, sedetevi, o sdraiatevi, e cominciate a ripetere, con voce da voi udibile, l’emozione tradotta in parola. Se è ansia ripetete ansia, e solo e soltanto quella parola, fino a quando vi accorgerete di non percepirla più. L’esercizio deve durare almeno mezz’ora, ma meglio un’ora, dipende da quanto è carica l’emozione. Se percepite rabbia, ripetete rabbia. Se percepite paura, ripetete paura. Continuate solo con la parola associata all’emozione fino a quando vi sentirete meglio. Questo metodo sta aiutando molte persone, soprattutto coloro che vengono ad allenarsi nella “Palestra della Mente” che conduco presso il mio studio (Via Tiberio,8a Aprilia). Gli incontri sono settimanali: tutti i Giovedì dalle ore 19.30 alle 21.00. Il costo di ogni incontro è di euro 30, per un totale di 120 euro, ma se si prenotano tutti e quattro i giovedì del mese anziché 120 euro, il costo è di 100 euro. Con l’allenamento mentale ogni partecipante riesce a comprendere al meglio la bontà del metodo e ad usarlo in maniera corretta. E’ comunque utile per voi leggere il mio libro, per entrare nel merito del metodo che vi ho descritto sopra ed ottenere buoni miglioramenti.

 

Per saperne di più potete acquistare il mio libro “Reset Psicologico”, presso il Teatro Europa di Aprilia. Edizioni dpr di Bruno Jorillo. Cell.3358059019

Scrivi commento

Commenti: 0